Tutto Casino punto net presenta i migliori Casinò Online con i massimi bonus disponibili. Non solo, caratteristiche delle sale da gioco, descrizione delle regole dei giochi e spiegazione delle strategie più vincenti adottate dai professionisti del gioco.

 

Tanti piccoli trucchi e alcuni segreti per cercare di vincere subito e possibilmente tanto.

Consultare il sito www.aams.gov.it per conoscere le probabilità di vincita dei giochi a distanza.

Trucchi per vincere al Poker online

I furbetti del pokerino

I furbetti del pokerinoChi sono o meglio chi erano i “furbetti del pokerino”?


Quando qualche anno fa le sale di poker online riscuotevano un grande successo, contemporaneamente nascevano truffatori che cercavano di approfittare di questo boom.

Come la storia ci racconta, da sempre il poker e l’illegalità sono andati a braccetto. Dal lontano Far West alle moderne sale da gioco digitali. Il gioco del poker ha trasmesso il suo fascino non solo agli appassionati ma anche ad un gran numero di imbroglioni. IQuesta generazione di nuovi bari abbiamo volutamente chiamarla con il nome dei "furbetti del pokerino". Un'espressione idiomatica che richiama la vicenda dei più famosi furbetti del quartierino scoppiata a Roma nel 2006.



Dopo il boom iniziale, le poker rooms ogni giorno perdono sempre più estimatori. Però, fino a qualche anno fa, erano immancabili le notizie, da parte dei concessionari dei giochi a distanza che organizzavano tornei di poker sportivo sul web, che qualche gruppo di amichetti si organizzano per truffare le sale da poker in internet.

Una delle ultime imprese è stata resa nota dal portale Full Tilt, che ha colto sul fatto alcuni giocatori che violavano le regole giocando di comune accordo nello stesso tavolo.

Come funziona la truffa del poker online
Generalmente due o più bari si iscrivono nello stesso tavolo e si scambiano le informazioni sulle carte in loro possesso tramite chat o telefonicamente.

Come si difendono le sale da poker online
Tutti i gestori di poker, per proteggere i giocatori, hanno integrato nel loro software uno speciale elaboratore dati che scandaglia ogni giocatore e ogni condotta di gioco in funzione delle carte che riceve. Quando nota delle presunte irregolarità invia un segnale ad un ufficio di competenza, i portali di poker hanno una squadra di sicurezza composta da esperti in statistiche che verifica ulteriormente tutti i tracciati e nel caso che trovano delle irregolarità, chiudono immediatamente il conto dei disonesti e rimborsano tutte le giocate dei giocatori che hanno perso al tavolo. Le restituzioni di denaro vengono calcolate in base al numero di mani giocate e delle perdite che si sono verificate.

Per il momento, non risulta che i furbetti del pokerino vengano denunciati, ma esiste una sorta di blacklist nella quale le sale da poker online si scambiano per non trovarsi dei clienti indesiderati all'interno del proprio sito. Tutto questo, naturalmente, per garantire la massima trasparenza e l'assoluta regolarità dello svolgimento del gioco nelle proprie sale.