Trucchi per vincere al Poker online

Il Bluff l'Arma dei Fuoriclasse

Poker onlineIl Bluff è l'arma dei fuoriclasse del gioco del Poker, ma può diventare un boomerang se non viene utilizzata con astuzia.

La grande differenza tra un giocatore normale ed un asso del Poker è l'arte del bluff. Bluffare non è semplice e, prima di farlo, bisogna sempre capire con chi si stà giocando. Inoltre, serve molto coraggio, furbizia e non solo queste doti.


Per prima cosa dobbiamo distinguere una particolare determinante, il bluff al poker con cinque carte è completamente diverso dal bluff al tavolo di Texas Hold'em, così come è diverso ai tavoli da gioco del poker online. Nel primo caso è molto più facile bluffare è sufficiente fare un grosso rilancio per trarre in inganno un nostro avversario. Ma nel caso del Texas Hold'em bisogna stare molto più attenti. Inanzitutto, a Texas, con due soli turni di puntate pur bluffando non si corre il rischio di perdere tutto, ma l'elemento fondamentale è che con cinque carte comuni e due proprie, danno luogo ad una serie di combinazioni possibili più ampia e più difficile da prevedere.

Bluff totale e parziale
Il bluff totale si rischia anche quando non si ha nulla in mano, cercando di giocare sulle incertezze degli avversari.
Il bluff parziale è più tecnico ed elaborato, si studiano i progetti e le ipotesi di punto , ma si lascia sempre una potenziale via di fuga.

Come bluffare senza rischiare
E' statisticamente provato che il bluff riesce meglio quando siamo tra gli ultimi a parlare. Se forziamo una serie di check è possibile che gli altri giocatori passino e ci lasciano il piatto. Se invece dopo il nostro turno ci sono molti altri giocatori a parlare è quasi certo che qualcuno ci segua e che controrilancerà.

Lo studio dei nostri avversari è fondamentale per capire quando è meglio bluffare. Se al tavolo ci sono dei giocatori chiusi, possiamo rischiare, ma dobbiamo star pronti ad abbandonare il colpo se si stà mettendo male.
Se al tavolo ci sono dei giocatori che inseguono ogni colpo è meglio non azzardare il bluff e aspettarli al momento più propizio.
Lo stesso discorso vale quando abbiamo a che fare con un giocatore che bluffa frequentemente, bisogna aspettare il momento a noi più favorevole.
L'arma del bluff deve anche essere supportata da un certo capitale per intimorire gli avversari, con puntate basse è difficile spaventarli.